Aids Fair Play - Gruppo Pro-Positivo Beta 2

Medicinali a base di cannabis - Importazione di cannabinoidi dall'estero: come fare?

Nonostante dal punto di vista formale l'uso terapeutico dei derivati della cannabis sia autorizzato dal Testo Unico sulle sostanze stupefacenti (DPR 309/90), in Italia a tutt'oggi non esistono fonti legali di approvvigionamento di tali sostanze.

Esistono al momento sul mercato estero due cannabinoidi sintetici, il dronabinol (registrato come Marinol® in USA, ma prodotto anche in Germania) e il nabilone(Cesamet®), entrambi approvati per il trattamento della nausea e del vomito nelle chemioterapie antitumorali e nell'anoressia in malati di AIDS. 
Dal 1 settembre 2003 sono disponibili nelle farmacie olandesi due specialità medicinali a base di infiorescenze di Cannabis Sativa, il Bedrocan® e il Bedrobinol®. Dal 20 giugno 2005 infine è disponibile nelle farmacie canadesi il Sativex®, estratto naturale a contenuto standardizzato di THC e CBD, registrato per il trattamento del dolore neuropatico nella sclerosi multipla.

Per ordinare all'estero tali specialità medicinali, occorre seguire la procedura richiesta dall'art. 2 del D.M. 11-2-1997 (Importazione di specialità medicinali registrate all'estero).

In concreto l'iter da seguire è questo:

  • il Medico curante deve compilare la richiesta di importazione sulla base dell'articolo 2 sopra citato (cliccare qui per un fac-simile), allegando il consenso informato del paziente.

     

  • Tale richiesta va inoltrata, attraverso una farmacia ospedaliera o altra farmacia della ASL territoriale di competenza, al Ministero della Salute - Ufficio Centrale Stupefacenti , che dovrà rilasciare un "nulla osta" ai sensi dell'art. 3 del D.M. 11 febbraio 1997 sopra citato.

     

  • Ottenuta l'autorizzazione, la farmacia dovrà contattare direttamente la ditta estera ed ordinare il farmaco prescritto.
Ditte estere produttrici di specialità medicinali a base di derivati della cannabis
Derivati sintetici Inflorescenze di Cannabis sativa: Estratti naturali a contenuto standardizzato di THC e CBD:
Marinol ® (dronabinol)
www.marinol.com

Solvay Pharmaceuticals, Inc.
901 Sawyer Road 
Marietta, GA 30062
U.S.A.
tel. 1-800-241-1643

Dronabinol
www.thc-pharm.de

Christian Steup 
tel. 0049.69.65.30.2222 
e-mail: steup@thc-pharm.de

Cesamet® (Nabilone)
www.camb-labs.com

Cambridge Laboratories Ltd,
Deltic House, 
Kingfisher Way, 
Silverlink Business Park,
Wallsend, Tyne & Wear, 
NE28 9NX. 
UNITED KINGDOM
Tel: +44.191.296.9300 
Fax: +44.191.296.9368 
email: marketing@camb-labs.com

Bedrocan® e Bedrobinol® 
www.cannabisbureau.nl

Ministero della Salute olandese
Bureau voor Medicinale Cannabis
Postbus 16114
2500 BC Den Haag 
Telefono: 070 - 340 5113
Fax: 070 - 340 7426
e-mail: info@cannabisbureau.nl

Sativex®
www.gwpharm.com

Bayer Inc. 
Public Policy & Communications 
77 Belfield Road 
Toronto, Ontario 
M9W 1G6 
Tel: 001 416 248 0771 
Email: contactbayer@bayer.com 

Per la importazione in Europa: 
IDIS Limited: 
Tel: +44 (0) 1932 824 168 
email: distribution@idispharma.com 
contact person: Kate Parry

      *Foglietto illustrativo (in inglese) 
*Foglietto illustrativo (in inglese)
*Foglietto illustrativo (in inglese)

Per quanto riguarda l'onere della spesa di acquisto del farmaco l'art. 5 del D.M. 11.2.1997 sopra citato dice: 
"L'onere della spesa per l'acquisto dei medicinali di cui all'art.1 non deve essere imputato ai fondi attribuiti dallo Stato alle regioni e provincie autonome per l'assistenza farmaceutica, tranne il caso in cui l'acquisto medesimo venga richiesto da una struttura ospedaliera per l'impiego in ambito ospedaliero
In quest'ultimo caso, fatti salvi i vincoli di bilancio e quelli eventualmente posti dalla normativa regionale,l'azienda ospedaliera potrà far gravare la relativa spesa nel proprio bilancio al pari dei farmaci in commercio in Italia e degli altri beni necessari per lo svolgimento delle prestazioni di assistenza sanitaria".

Per eventuali ulteriori informazioni sulla procedura di importazione dei farmaci dall'estero contattare medicalcannabis@medicalcannabis.it

Per scaricare le informazioni contenute in questa pagina in formato PDF clicca qui 

[Fonte: http://medicalcannabis.it]